cinema-senza-barriereAl via a Roma il progetto con casa del Cinema e Istituto Luce Cinecittà
Roma 25/01/2016. Si è svolta ieri l'inaugurazione del progetto CINEMA SENZA BARRIERE promosso dalla Sede Centrale ENS e dalla Sezione di Roma, Casa del Cinema e Istituto Luce Cinecittà. Alle ore 11.00 presso la Casa del Cinema a Roma si è svolta la proiezione della pellicola sottotitolata appositamente per l'evento "Gli ultimi saranno ultimi", del regista Massimiliano Bruno. Un film intenso che affronta in modo coinvolgente e non stereotipato la difficile situazione che ancora oggi le donne italiane affrontano sul luogo di lavoro se decidono di mettere al mondo un bambino.

Prima della visione del film il pubblico sordo (e udente) ha avuto la possibilità di avere uno scambio con il regista e porre alcune domande sul film, dopo gli interventi della responsabile per la Casa del Cinema dott.ssa Lorenza Micarelli e del Commissario della Sezione ENS di Roma Vittorio Corsini. La presentazione è stata resa accessibile mediante servizio di interpretariato in Lingua dei Segni Italiana.

Il regista Bruno, con grande empatia, ha raccontato il lavoro svolto dietro le quinte, soffermandosi sui diversi aspetti della produzione di una pellicola e delle attività svolte dalle numerose figure professionali coinvolte.

Informazioni e contatti per le prossime proiezioni sul sito web della Sezione Provinciale ENS di Roma.